Bitrock logo

Guida del Team Front-End

Lead the Way

PUOI SPIEGARCI IL TUO PERCORSO FINORA E LE COMPETENZE CHE TI SONO STATE PIÙ UTILI?

Il mio percorso parte immediatamente al termine delle scuole superiori, quando ho preso al volo un’ottima occasione e ho deciso di buttarmi subito nel mondo del lavoro. Siti Web, Graphic Design fino ad arrivare a Programmatore FE a tempo pieno, cosa che poi mi ha portato in Bitrock, ormai quasi 9 anni fa.

All’interno di Bitrock la mia crescita è stata dettata dallo sviluppo delle conoscenze tecniche, e passaggio a diversi framework e tecnologie fino ad arrivare a ricoprire dei ruoli importanti all’interno dei progetti dei clienti ed infine a ricoprire il ruolo di Team Lead. La capacità di lavorare in team è stata fondamentale, così come saper gestire le priorità e riuscire ad organizzare il proprio lavoro, contribuendo a quello dei colleghi nella maniera migliore.

PUOI DESCRIVERE UNA TUA GIORNATA LAVORATIVA?

Seguendo vari progetti le mie giornate sono diverse tra loro, ma hanno sempre elementi in comune. Solitamente la mattina c’è una fase di catch up con i vari team utile per avere una overview dell’andamento dei vari progetti.

In seguito mi dedico a diverse attività in base alle priorità del momento. Il mio obiettivo finale è facilitare sia l’individuazione della soluzione che meglio si adatta alle diverse problematiche emerse sia la relazione e l’allineamento con il cliente. A fine giornata si tirano le somme insieme ai membri del team e si tracciano gli open point lasciati irrisolti per i giorni successivi.

COSA SIGNIFICA PER TE ESSERE UN TEAM LEADER IN BITROCK?

Essere un Team Leader in Bitrock significa innanzitutto essere colui che crea un ambiente positivo e collaborativo all’interno del team di lavoro. Di conseguenza è fondamentale riuscire ad essere il punto di riferimento per il team. Questo non si traduce in un’ accentramento di responsabilità, ma al contrario, rivestire il ruolo di facilitatore per la risoluzione di tutti i problemi che possono emergere in un progetto. 

Oltre che con il team, il mio ruolo prevede una stretta relazione con il cliente stesso, diventando il punto di contatto e di riferimento per il committente del progetto, curandone le problematiche e seguendo tutto il processo di sviluppo affinché tutte le parti siano soddisfatte.

COSA TROVI PIÙ GRATIFICANTE NEL TUO RUOLO DI TEAM LEADER?

Vedere la crescita dei componenti del team, saper di aver fatto un buon colloquio, di aver scelto la persona giusta, e di vederla crescere sia a livello di qualità sul lavoro svolto ma anche a livello di responsabilità è l’aspetto più soddisfacente del mio ruolo.

Lato cliente constatare, al termine di un progetto, la volontà di collaborare ancora e di affidarsi alle stesse risorse offre la stessa gratificazione rappresentandolo l’ultimo gradino di un percorso di successo.

QUAL È STATA LA SITUAZIONE PIÙ IMPEGNATIVA CHE HAI AFFRONTATO FINORA COME TEAM LEADER?

Le situazioni più impegnative che capita di affrontare sono quelle in cui  bisogna gestire più progetti contemporaneamente. È facile perdere di vista le priorità in queste situazioni, quindi è fondamentale una comunicazione efficace ed una collaborazione profonda tra tutti i membri del team.

Essere quindi un collegamento tra cliente e team, riuscendo a trasformare le necessità in codice, rispettare le deadline e gestire i possibili incidenti fa parte del gioco e con tanti progetti è una bella sfida da affrontare nel day by day.

COME RIESCI A BILANCIARE L’ASPETTO TECNICO CON QUELLO MANAGERIALE?

Il segreto sta nel capire quale declinazione del ruolo serva maggiormente in un progetto o in una fase di questo anche in relazione al team allocato. A volte serve più un ruolo gestionale, in altri è necessario un apporto tecnico, quindi la chiave sta proprio nell’individuare e colmare le mancanze di caso in caso.

Poi il nostro è un ambiente altamente dinamico, quindi saper dare un contributo tecnico valido passa da formazione continua oltre che dalle continue challenge di progetto. Per agevolare la formazione gestiamo uno spazio di aggregazione settimanale nel team in cui condividere idee, nuove tecnologie ed esperienze.

IL TUO RICORDO PIÙ BELLO?

Tutte le attività di team building sono state un bel ricordo. Questi momenti di svago sono utilissimi a creare legami all’interno del team che si rivelano sempre importanti anche nel day by day con il cliente.

Per quanto riguarda i progetti, uno dei traguardi più importanti è stato raggiunto qualche tempo fa, quando, nonostante le tempistiche strettissime e un’inizio non facile, abbiamo affrontato la situazione in modo proattivo, cercando di ottimizzare tutto senza tralasciare la qualità. Alla fine siamo arrivati anche in anticipo rispetto alle date prefissate, ricevendo i complimenti da parte del cliente insieme alla sua stima.


Grazie a Mattia Ripamonti, Front-end Team Leader @ Bitrock, per questa intervista.

Vuoi saperne di più sui nostri servizi? Compila il modulo e fissa un incontro con il nostro team!

Skip to content