Bitrock logo

Bitrock Talent Academy: Si Parte

Quasi due mesi fa abbiamo lanciato la nostra Talent Academy, un programma di formazione dedicato a studenti e giovani professionisti con conoscenze limitate di programmazione informatica che vogliono consolidare le proprie competenze e acquisirne di nuove in pochi mesi, dando una spinta alla propria vita professionale e iniziando a lavorare nel settore del futuro.

Nel nostro corso di 3 mesi, infatti, gli studenti hanno la possibilità di ampliare le proprie conoscenze in ambito Front-end o Back-end Engineering attraverso un programma che comprende diversi moduli, monitorare costantemente i propri progressi attraverso valutazioni periodiche per poter intervenire tempestivamente in caso di lacune nell’apprendimento o esigenze specifiche e, infine, partecipare alla Bitrock Life fin dall’inizio, venendo assunti con un contratto a tempo indeterminato.

Siamo ora orgogliosi di presentarvi i primi sei studenti iscritti al programma: un gruppo di professionisti talentuosi e brillanti che hanno iniziato la loro carriera contribuendo a plasmare il futuro della tecnologia. Ascoltiamo le loro voci per scoprire perché hanno deciso di entrare nel mondo dell’IT e cosa pensano di Bitrock dopo le prime settimane!

Corso di Front-End Engineering: uno Sguardo dall’Interno

Marika: “Qualche anno fa ho iniziato a interessarmi alla tecnologia perché, secondo me, rappresentava il futuro. Il mio primo progetto (lo sviluppo di un sito web) mi ha entusiasmato così tanto che ho deciso di approfondire lo studio della programmazione.

Cosa penso di Bitrock e della consulenza informatica? È un mondo affascinante – ovviamente ancora nuovo per me – che vorrei esplorare il più possibile, soprattutto per capire davvero come l’azienda lavora con i suoi clienti.”

Niccolò: “Innanzitutto sono un grande appassionato di programmazione; fin da giovane mi ha sempre affascinato l’idea di poter sviluppare programmi che potessero rispondere alle esigenze delle aziende, soprattutto in termini di Front-end engineering.

Per ora, Bitrock si è rivelata un ambiente stimolante per i giovani: un’azienda seria con una mentalità innovativa.”

Gianluca: “Credo di aver finalmente trovato il lavoro per il quale non dovrò mai smettere di imparare. E a giudicare dalle persone che lavorano da tempo in Bitrock, questa è un’azienda sana, che guarda sempre avanti.”

Corso di Back-end Engineering: uno Sguardo dall’Interno

Giacomo: “Sono sempre stato interessato alla tecnologia e all’informatica: poterne fare un mestiere è la naturale evoluzione di una passione che va avanti da tanto tempo.

In Bitrock ho trovato sia competenza ed entusiasmo dal punto di vista del business e un ambiente stimolante che mette sempre al centro l’aspetto ‘umano’ del lavoro.”

Marco: “Ho deciso di entrare in questo mondo per l’innato interesse per l’informatica che ho sempre avuto. Volevo anche trovare un lavoro che mi desse la possibilità di esprimere questa attitudine in un ambiente sano, ricco di sfide quotidiane da affrontare, e far parte di un team affiatato dove poter crescere.

Anche se all’inizio avevo poca fiducia nelle mie capacità, in Bitrock mi sono sentito subito a mio agio. Fin dal primo incontro ho respirato un’aria piena di energia e passione, in cui è stata data molta importanza allo sviluppo dei rapporti interpersonali. Non potevo chiedere di più per iniziare questa nuova avventura nel mondo dell’IT!”

Matteo: “Il mondo della tecnologia di alto livello richiede sforzi continui, apprendimento e dedizione incessante, ma porta con sé il privilegio di essere parte di un incredibile processo di trasformazione digitale. 

Bitrock non si limita a investire su persone appassionate di programmazione: l’azienda dà loro la fiducia necessaria per sviluppare le proprie competenze e garantisce loro una crescita professionale senza limiti.”

E I Mentor di Bitrock?

I nostri mentor sono professionisti esperti che seguono i nostri studenti passo dopo passo nel loro percorso formativo e professionale, fornendo conoscenze, supporto e consigli. Ecco le parole di Luigi Cerrato, Back-end Developer di Bitrock, nonché uno dei nostri super Mentor:

“Sono lusingato di essere uno dei Mentor della Bitrock Academy, poiché si tratta di un ruolo importante. Per me formare giovani professionisti è una missione: significa dare loro competenze tecniche, ma anche fiducia. La fiducia, infatti, è fondamentale per farli crescere e aiutarli ad affrontare con fiducia e serenità qualsiasi progetto del cliente.

Fin dall’inizio, insieme ai miei Team Leader e al team HR di Bitrock, ho selezionato i migliori candidati per l’Academy: persone che ritenevamo avessero il potenziale per diventare dei veri Bitrockers a lungo termine, contribuendo ai successi e all’ulteriore crescita dell’azienda.

Abbiamo poi sviluppato un programma di apprendimento approfondito per i nostri studenti, che copre tutti i fondamenti della programmazione, partendo da Java (la nostra principale tecnologia di riferimento) fino ai framework più recenti – come Spring, Spring Boot e SpinData.”

La passione e l’impegno di Luigi per il progetto si riflettono nelle sue parole: “Ciò che apprezzo particolarmente della Bitrock Talent Academy è il fatto che i nostri studenti possono sfruttare i primi mesi per imparare e ampliare le proprie competenze, per poi iniziare a lavorare su uno dei nostri progetti interni. Si tratta di un’opportunità unica: possono mettersi alla prova essendo coinvolti in un progetto reale e nei suoi compiti principali, ad esempio la gestione delle scadenze.”

Luigi riconosce anche le sfide che questo ruolo comporta: “Certo, si tratta di un percorso impegnativo: è importante, ad esempio, ascoltare e comprendere tutte le esigenze e le problematiche che gli studenti possono avere, soprattutto quelle ‘silenziose’. Gli studenti, infatti, possono avere difficoltà a esprimere i loro dubbi o le loro insicurezze, a volte solo perché sono un po’ timidi o insicuri: un buon mentore è colui che è in grado di leggere questi messaggi (a volte anche richieste di aiuto) nel tono di voce, nei gesti e negli occhi degli studenti, e di rispondervi. Questa è la parte che personalmente trovo più impegnativa e su cui cerco sempre di porre molta attenzione”.

Non perdetevi le prossime tappe degli studenti e dei mentori della nostra Talent Academy leggendo il nostro blog e seguendoci sui nostri canali social media. Altre notizie in arrivo!

Se volete saperne di più sulla Bitrock Talent Academy, non perdetevi la nostra pagina web dedicata: https://bitrock.it/wp-content/academy/talent

Skip to content